L’Italian Center for Single Session Therapy presenta i workshop 2019

L’Italian Center for Single Session Therapy presenta i workshop 2019

L’Italian Center for Single Session Therapy presenta i workshop 2019

L’Italian Center for Single Session Therapy quest’anno ha deciso di accogliere il 2019 con la realizzazione di un nuovo Workshop sulla Terapia a Seduta Singola che si terrà proprio in questo week end (11 – 12 gennaio) a Roma (clicca qui).

Sono trascorsi tre anni ormai dalla prima edizione del workshop in TSS, dove la Terapia a Seduta Singola è arrivata nel panorama della psicologia italiana come un’assoluta novità e da quel momento ne sono stati realizzati ben cinque, in due delle più importanti città d’Italia, Roma e Milano. Ciò che ha reso tali eventi ancora più rilevanti è stata indubbiamente la partecipazione di uno degli esponenti più importanti della TSS, esistenti al mondo nonché pioniere, ricercatore e formatore di tale innovativo metodo d’intervento, M. F. Hoyt.

Possiamo, inoltre, affermare di aver riscontrato un significativo interesse da parte degli psicologi e degli psicoterapeuti che hanno partecipato agli eventi formativi, pertanto l’Italian Center for Sigle session Therapy ha deciso di proseguire con la sua opera di diffusione della TSS, ampliandone gli orizzonti.

 Qual è, dunque, per questo nuovo anno l’obiettivo del team dell’Italian Center fo Single Session Therapy?

Per chi si imbatte ora in questo portale probabilmente starà scoprendo che la Terapia a Seduta Singola (Talmon, 1990; Hoyt & Talmon, 2014; Cannistrà & Piccirilli, 2018) è un metodo d’intervento che si è sviluppato negli ultimi trent’anni in diversi paesi del mondo (es. Stati Uniti, Australia), dove viene regolarmente praticato nei centri di mental health.

Contemporaneamente a ciò avrà anche scoperto anche che la TSS è giunta in Italia grazie al lavoro di diffusione e formazione realizzato dal team dell’Italian Center for Single Session Thrapy.

Pertanto obiettivo principale del gruppo di lavoro in questo anno sarà quello di implementare il lavoro di ricerca e di formazione del modello di Terapia a Seduta Singola sviluppato all’interno dell’Italian Center for Single Session Therapy e presentato nel libro Terapia a Seduta Singola. Principi e Pratiche (Cannistrà & Piccirilli, 2018), rivolgendoci a tutti gli psicologi e agli psicoterapeuti, desiderosi di introdurre nella propria pratica professionale un metodo innovativo, in grado di rendere il proprio intervento efficace in tempi brevi.

Cosa offrono i workshop?

Prima di entrare nel merito di ciò che potrai ottenere attraverso il workshop, ti ricordiamo che le ricerche condotte negli ultimi trent’anni (Hoyt & Talmon, 2014; Bloom, 2001; Talmon, 2012, 1990; Kaffman, 1990; Slive & Bobele, 2011) hanno dimostrato che il 70 – 80% delle persone che scelgono una Terapia a seduta Singola è soddisfatta e ritiene di aver risolto il proprio problema; inoltre, i miglioramenti riportati sono duraturi nel tempo e non differiscono da quelli ottenuti mediante percorsi di più lunga durata.

I workshop dunque, a partire da questi dati, sono ideati e realizzati per formare professionisti in grado di rispondere alle esigenze espresse delle persone, offrendo fin da subito al professionista tutti gli strumenti necessari per condurre una Terapia a Seduta Singola, a partire da una costante sperimentazione pratica che permette di acquisire:

  • la metodologia e il mindset alla base delle terapie e consulenze a seduta singola;
  • la capacità di massimizzare l’efficacia di ogni singolo intervento, riducendo la durata delle terapie;
  • le modalità per integrare la TSS nella pratica professionale privata o esercitata in strutture pubbliche, utilizzandola ad esempio come alternativa al diffuso colloquio gratuito o in specifici campi di applicazione (singoli, coppie, famiglie) o specifiche problematiche (fobie, problematiche nelle relazioni, ecc.)

Cosa aspetti, quindi, a scaricare l’ebook gratuito (clicca qui) per farti un’idea più chiara di come funziona la Terapia a Seduta Singola?

Nell’e-book potrai trovare i principi generali della TSS, i suoi risultati e alcune indicazioni pratiche su come iniziare a condurre una Terapia a Seduta singola.

 

 

Angelica Giannetti
Psicologa, Psicoterapeuta
Team dell’Italian Center
for Single Session Therapy

 

Se vuoi saperne di più sulla Terapia a Seduta Singola e approfondire il metodo, puoi leggere il nostro link (clicca qui) “Terapia a seduta singola. Principi e pratiche”o partecipare a uno dei nostri workshop (clicca qui).

 

Angelica Giannetti

I commenti sono chiusi