Il libro sulla TSS

L’interesse per la terapia a seduta singola è andato sempre più crescendo negli ultimi trent’anni. In tutto il mondo, alla tematica sono state dedicate ricerche evidence based, articoli, libri e varie conferenze. Nonostante ciò, gli psicoterapeuti italiani non hanno avuto a disposizione finora un testo di riferimento aggiornato, rischiando di non saper rispondere a una domanda sempre più diffusa di interventi diversificati. Flavio Cannistrà e Federico Piccirilli, dopo essersi formati con i principali studiosi internazionali del campo, hanno fondato l’Italian Center for Single Session Therapy, elaborando un modello di terapia singola adatto al contesto italiano. ‘‘Terapia a seduta singola” espone in modo accurato e completo le linee guida dei principali metodi internazionali e descrive minuziosamente il metodo messo a punto presso l’Italian Center. Il volume riassume storie, dati e applicazioni della TSS e insieme presenta in modo esemplificativo una serie di sedute singole di successo condotte da terapeuti diversi. Questo libro costituisce non solo il più completo aggiornamento italiano sulla terapia a seduta singola, ma anche uno strumento utile per la sua applicazione nella pratica clinica.

Principi e pratiche

Cosa pensa chi ha già letto il libro

“Il libro contribuisce sensibilmente alla messa a fuoco degli strumenti di precisione richiesti dall’agire terapeutico, e invita a una concentrazione intensiva della consapevolezza da parte del terapeuta.
Mostra l’importanza di essere presenti a se stessi nel lavoro di escavazione che prende forma durante l’induzione del cambiamento in ambito clinico: escavazione non solo dei contenuti, ma anche della forma della comunicazione e della relazione.
Denso, come deve esserlo un libro che illustra la densità di ogni seduta. Fornisce uno sguardo originale sulla micro dinamica della terapia e della consulenza.
Se c’è così tanto in una singola seduta, è logico ci sia altrettanto in un singolo libro.”
Matteo Rampin
Psichiatra, psicoterapeuta, autore di saggi di Terapia Breve e problem solving 

Alcune recensioni prese da Amazon e ibs

Cliente Kindle

Anche una sola seduta può essere l’unica.

Testo essenziale per chi vuole approcciarsi e mettere in pratica la Terapia a Seduta Singola. Una nuova efficace possibilità di fare terapia, restituendo al paziente la libertà di sperimentarsi nella vita, sentendosi protagonista del proprio benessere, sapendo che la porta è e rimarrà sempre aperta.

manusmile72

Utilissimo lo consiglio!

Un libro spiegato bene, ha soddisfatto le mie aspettative e anche di più. Utile per mettere subito in pratica il modello. Utilissimi i casi clinici portati da diversi psicologi con diversi approcci!
Lo consiglio vivamente a chi vuole iniziare questa avventura con la TSS. Bravissimi ai colleghi.

Gianpiero

Completo e chiaro.

Letto tutto. Credo che sia uno strumento molto utile per massimizzare l’efficacia di qualunque terapia psicoterapica. È scritto in modo chiaro e con chiari riferimenti scientifici e bibliografici. Lo consiglierei a tutti coloro che si occupano di psicoterapia e anche agli psicologi che iniziano a fare interventi, poiché definisce in modo chiaro quali sono i passaggi per poter orientare il paziente e la seduta.

Valeria

Un libro veramente ben fatto, ricco di esempi pratici e, soprattutto, chiaro e lineare. Attraverso la lettura di questo libro è possibile entrare nel vivo della Terapia a Seduta Singola e avere interessanti spunti da utilizzare con varie tipologie di problemi e, soprattutto, in molteplici setting.

Cliente Amazon

Un libro fondamentale per la formazione dello psicologo/psicoterapeuta moderno

Questo volume rappresenta il primo testo di riferimento per la Terapia a Seduta Singola per il contesto italiano. Ben documentato, chiaro, ricco di dati e casi di sedute esemplificative; un testo che illustra un metodo scientificamente supportato e che non può assolutamente mancare nella libreria degli psicologi e degli psicoterapeuti di qualsiasi approccio e orientamento.