Scarica gratis il primo e-book sulla TSS

“Terapia a Seduta Singola. Un’introduzione a principi e pratiche“

Come ottenere il massimo da ogni singolo incontro

Approfondiamo insieme alcuni aspetti

Testimonianze

Leggi nella sezione del Workshop TSS tutte le testimonianze lasciate da chi si è formato con noi.

img

Ho iniziato già dal giorno seguente a mettere in pratica alcuni dei punti focali della TSS nel corso di sedute “tradizionali” già avviate da tempo e devo dire che ho percepito un miglioramento della mia esperienza soggettiva per quanto riguarda: -la focalizzazione dell’obiettivo del paziente all’interno della specifica sessione -la restituzione più puntuale degli aspetti di risorsa e impegno nel lavoro terapeutico (cosa che, mi sono accorta, accresce il senso di alleanza…) -e, più di tutto, un risultato migliore, in termini di efficacia, di un feedback sistematico nel corso della seduta!!! Tutto questo per dire che sono veramente molto soddisfatta dell’acquisizione di questo nuovo assetto metodologico e che sono molto felice di continuare a condividere con voi nuovi sviluppi della TSS ed esperienze personali !

Monica Leva - Psicologa, psicoterapeuta sistemico-relazionale

Ultimi aggiornamenti sulla Terapia a Seduta Singola

L’Italian Center parteciperà al Terzo Simposio sulla Terapia a Seduta Singola a Melbourne in Australia

Ci siamo quasi!

Il 24 e il 25 ottobre 2019 l’Italian Center for Single Session Therapy parteciperà al 3° Simposio internazionale sulla Terapia a Seduta Singola (qui il programma) che si svolgerà a Melbourne in Australia.

L’evento organizzato con l’obiettivo di verificare lo stato dell’arte della TSS a livello mondiale, sarà condotto da Jeff Young direttore del Bouverie Centre, nonché esponente mondiale di Terapia a Seduta Singola.

 

Chi parteciperà al Simposio?

Alla conferenza sarà prevista la partecipazione di ospiti internazionali come Hoyt, Bobele e Rosembaum per gli Stati Uniti, Dryden  per il Regno Unito, Miller  per la Cina, infine Flavio Cannistrà in qualità di rappresentane dell’Italian Center for Single Session Therapy e soprattutto di esperto di TSS per l’Italia.

Maggiori informazioni

La Terapia a Seduta Singola nella scuola

Siamo giunti a settembre e ci siamo lasciati la torrida estate alle spalle!

In questo periodo dell’anno ricominciano molte attività e per un professionista è il momento di lanciarsi in nuove sfide.

L’articolo di oggi ci permetterà, infatti, di individuare un altro ambito d’intervento su cui focalizzarsi e sperimentare la Terapia a Seduta Singola, ovvero la scuola.

Tra qualche giorno riapriranno le scuole e molti psicologi impegnati in questo settore si troveranno a svolgere consulenze ai giovani studenti, alle loro famiglie e agli insegnanti.

  Maggiori informazioni

Due approcci di Walk-in/SST a confronto: l’Eastside Family Center (EFC) e il South Calgary Health Center (SCHC)

L’articolo di oggi potrà interessare in modo particolare quei professionisti psicologi che a breve, magari proprio da settembre, vorranno avviare un servizio Walk – In e praticare la Terapia a Seduta Singola come forma alternativa di intervento.

 

In che modo potrà essere utile il contenuto dell’articolo?

I professionisti potranno confrontarsi con due diverse declinazioni di servizio Walk-In/SST, quello dell’Eastside Family Center (EFC) e quello del South Calgary Health Center (SCHC), entrambi situati a Calgary, in Alberta (Canada) e scoprire per quali esigenze sono stati implementati, come sono stati organizzati, la descrizione di due casi clinici e trarne così alcuni suggerimenti pratici.  

Maggiori informazioni