Terapie a Seduta Singola:
Cosa, Come e Perché le pratiche e i mindset a seduta singola sono
EFFICACI, EFFICIENTI ED ECCELLENTI

 I Relatori

Parteciperanno tutti i più importanti nomi internazionali, portando contributi nuovi ed originali, condividendo esperienze e applicazioni, e insegnando i principi e le fondamenta sottostanti i loro metodi di TSS.

null

Pam Rycroft

Pam è una psicologa e una terapista familiare. Ha lavorato nei servizi di salute mentale per adulti, nei centri di sostegno all’infanzia, nel servizio di assistenza con ambulanza e nella pratica privata. In particolare ha ricoperto diversi ruoli presso il Bouverie Centre, incluso il ruolo di coordinatore clinico negli anni ’90, quando il Bouverie ha intrapreso la propria ricerca sulle applicazioni della Terapia a Seduta Singola.

Da quel momento, è stata impegnata nel lavoro clinico, di formazione e consulenza sviluppando e aiutando gli altri a sviluppare i propri approcci per la Terapia a Seduta Singola.

 

 

 

 

null

Michael F. Hoyt

Michael F. Hoyt, Ph.D. (Yale ’76) è uno psicologo con sede a Mill Valley, in California. È stato uno degli ideatori, con Moshe Talmon e Robert Rosenbaum, della Terapia a Seduta Singola, insieme a molti altri riconoscimenti professionali.

È autore ed editore di numerose pubblicazioni, tra cui Brief Therapy and Beyond, The Handbook of Constructive Therapies, Creative Therapy in Challenging Situations, Single Session Thinking and Practice in Global, Cultural, and Familial Contexts, e Brief Therapy Conversations: Exploring Efficient Intervention in Psychotherapy.

null

Moshe Talmon

Moshe Talmon, Ph.D. (Università della Pensivania ’82), ha avviato una serie di studi presso il Kaiser Permanente Medical Group. Prima su pazienti che non si erano presentati al secondo appuntamento dopo la prima sessione di assunzione. In seguito, insieme a Michael Hoyt e Robert Rosenbaum, ha avviato uno studio su 60 tentativi di terapia programmata a seduta singola con pazienti che avevano richiesto una terapia lunga.

Il Dr. Talmon è il fondatore e direttore dell’International Center for SST (Terapia a Seduta Singola). Fornisce formazione e supervisioni in tutto il mondo. È l’autore del bestseller tradotto in più lingue “Terapia a Seduta Singola: massimizzare l’effetto del primo (e spesso unico) incontro terapeutico”; così come del libro sui follow-up in riferimento ai pazienti che evitano la terapia, “Soluzione per la Terapia a Seduta Singola: una guida ad una terapia pratica, efficace e sostenibile” (“Single Session Solutions: A Guide to Practical, Effective, and Affordable Therapy”); e (in ebraico) “Vale la pena per ogni anima: la breve via per una psicoterapia efficace”. Talmon è coeditore di molti altri libri e articoli sull’argomento.

null

Martin Söderquist

Psicologo, terapeuta familiare e di coppia, con 40 anni di esperienza di lavoro terapeutico, formazione e supervisione in diversi contesti. Ha pubblicato sei libri in svedese e diversi articoli su riviste internazionali.

In particolare nel 2023 ha pubblicato il libro ” Single Session One at a Time Counselling with Couples. Challenge and Possibility (Terapia a Seduta Singola di coppia. Sfide e possibilità.) pubblicato da Routledge.

null

Jessica L. Schleider

La dottoressa Jessica L. Schleider (lei) è professoressa di psicologia alla Stony Brook University, dove ha fondato e dirige il Lab for Scalable Mental Health. Ha completato il suo dottorato di ricerca in Psicologia Clinica presso l’Università di Harvard nel 2018, insieme a uno stage di dottorato in Psicologia Clinica e di Comunità presso la Yale School of Medicine. A sostegno della sua ricerca su interventi brevi e scalabili per la depressione e l’ansia nei giovani, ha ottenuto oltre 6 milioni di dollari in finanziamenti. La Dr.ssa Schleider ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui il Director’s Early Independence Award del NIH e l’ABCT President’s New Researcher Award; e nel 2020 è stata selezionata come una delle 30 Under 30 di Forbes, sezione Salute. La Dr.ssa Schleider ha pubblicato più di 85 articoli scientifici e capitoli di libri e ha creato sei programmi di salute mentale ad accesso aperto e a seduta singola, che hanno servito fino ad oggi più di 30.000 persone. Sulla base di questi programmi, la Dr.ssa Schleider e i suoi colleghi hanno scritto un manuale di auto-aiuto, The Growth Mindset Workbook for Teens (New Harbinger); ha anche co-curato la Oxford Guide to Brief and Low-Intensity Interventions for Children and Young People (Oxford University Press) e ha scritto un libro di saggistica, LITTLE TREATMENTS, BIG EFFECTS (2023) su come gli interventi a seduta singola possono trasformare la salute mentale.